Nessun rilancio per Entertainment One. Itv si ritira dalla corsa per l’acquisizione della casa di produzione di Peppa Pig

La rete tv britannica Itv si ritira dalla corsa per l’acquisizione di Entertainment One, la società di produzione canadese proprietaria del famoso marchio di cartoni animati ‘Peppa Pig’. L’offerta da 1 miliardo di sterline, rigettata il 10 agosto scorso dal cda della Entertainment One perché considerata troppo bassa, non verrà infatti aumentata. In una nota, riportata dall’agenzia Bloomberg, Itv ha spiegato che “continua a credere nella logica strategica e nei vantaggi potenziali derivanti dall’acquisizione, ma ha una chiara visione del valore dell’asset”, che “appare diverso” da quello che potrebbe essere preso in considerazione dal cda di E One.

Adam Crozier, chief executive di Itv

Al momento nessun commento dal produttore canadese che, secondo indiscrezioni, sarebbe nel mirino di altri possibili acquirenti, a cominciare da fondo di private equity Kkr & Co.

Un accordo con E One, aggiunge l’agenzia, avrebbe dato una grossa spinta alla strategia del ceo di Itv, Croizer, che punta ad aumentare il business delle produzioni, rendendo il broadcaster sempre meno dipendente da un mercato pubblicitario tv in affanno.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Apple, la Commissione Ue ricorre contro la sentenza su fisco irlandese. Vestager: dal Tribunale errori di diritto

Apple, la Commissione Ue ricorre contro la sentenza su fisco irlandese. Vestager: dal Tribunale errori di diritto

Amazon presenta ‘Luna’, servizio cloud dedicato al gaming

Amazon presenta ‘Luna’, servizio cloud dedicato al gaming

Lagardère finalizza l’alleanza con il gruppo Arnault. Ma intanto il fondo Qatar Holding si schiera con Vivendi e Amber

Lagardère finalizza l’alleanza con il gruppo Arnault. Ma intanto il fondo Qatar Holding si schiera con Vivendi e Amber