Sky Italia riunisce le principali case di produzione indipendenti italiane (Cattleya, Indiana, Italian International Film, Palomar, Wildside) e dà vita a una nuova società di distribuzione cinematografica

Sky Italia, Cattleya, Indiana, Italian International Film, Palomar, Wildside annunciano di aver raggiunto un accordo per la realizzazione di una nuova società di distribuzione cinematografica che sarà costituita nelle prossime settimane.

Lo riferisce una nota del gruppo televisivo secondo cui questa nuova realtà nasce per sostenere e stimolare il cinema italiano, attraverso un modello innovativo, aperto e partecipativo. Per la prima volta una media company che opera nel settore pay e free e alcuni importanti produttori indipendenti italiani uniscono le loro forze per offrire al mercato nuove opportunità, con la possibilità di tentare strade diverse sia sul piano dei modelli distributivi, che su quello dei contenuti e del linguaggio, arricchendo l’offerta cinematografica a tutto vantaggio degli amanti del cinema, del pubblico e più in generale dei consumatori.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong>24 settembre</strong> Amendola cresce e doppia Bayern-Siviglia. Formigli sorpassa Del Debbio

24 settembre Amendola cresce e doppia Bayern-Siviglia. Formigli sorpassa Del Debbio

Epic Games, Spotify e non solo. Nasce un’allenza tra gli sviluppatori per chiedere modifiche alle regole degli app store

Epic Games, Spotify e non solo. Nasce un’allenza tra gli sviluppatori per chiedere modifiche alle regole degli app store

Pubblicità, migliorano le previsioni. Sassoli De Bianchi (Upa): stimiamo una chiusura anno a -12%

Pubblicità, migliorano le previsioni. Sassoli De Bianchi (Upa): stimiamo una chiusura anno a -12%