Abc rinnova fino al 2028 l’accordo per la trasmissione degli Oscar

Abc, emittente televisiva del gruppo Walt Disney, ha rinnovato l’accordo per la trasmissione della cerimonia degli Oscar fino al 2028, anno in cui il prestigioso premio festeggerà i suoi 100 anni di storia. L’emittente statunitense e l’Accademia di Arti e Scienze del Cinema hanno in particolare prorogato per altri otto anni l’attuale accordo in scadenza nel 2020.

Stando alla stampa internazionale non sono noti i termini economici dell’accordo. Anche se negli ultimi anni il numero degli spettatori si è ridotto, la cerimonia resta uno degli eventi tv più seguiti e ambiti dagli advertiser disposti a pagare fino a 2milioni di dollari per uno spot di 30secondi durante l’edizione 2016.

Leonardo Di Caprio, premiato come miglior attore nel 2016 (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Upa lancia Nessie, prima dmp condivisa dai soci di un’associazione. Sassoli De Bianchi: nel ‘data lake’ i dati dei partecipanti

Upa lancia Nessie, prima dmp condivisa dai soci di un’associazione. Sassoli De Bianchi: nel ‘data lake’ i dati dei partecipanti

‘Gli Editori per l’Editoria’, accordo Fieg-Aie per sensibilizzare su informazione ed editoria – DOCUMENTO

‘Gli Editori per l’Editoria’, accordo Fieg-Aie per sensibilizzare su informazione ed editoria – DOCUMENTO

Mfe, avanti su fusione: pubblicato statuto ‘anti-ribaltone’ per la nuova holding. Voto Vivendi resta congelato

Mfe, avanti su fusione: pubblicato statuto ‘anti-ribaltone’ per la nuova holding. Voto Vivendi resta congelato