Tommaso Vincenzetti entra in Editoriale Domus come brand manager. A lui la gestione dei marchi Domus, Il Cucchiaio d’Argento, Meridiani e Meridiani Montagne

Nuovo ingresso in Editoriale Domus, che annuncia la nomina di Tommaso Vincenzetti a brand manager per i brand Domus, Il Cucchiaio d’Argento, Meridiani e Meridiani Montagne. Con il suo arrivo si ridefinisce la struttura marketing del gruppo, con Vincenzetti che si occupa dei brand attinenti l’architettura, il food e il turismo, e Nicola Licci, già brand manager e digital business director , che segue la gestione dei brand dell’intera ‘area motori’ (Quattroruote, Tuttotrasporti, TopGear, Ruoteclassiche, Dueruote, OffRoad) nonché le direzioni diffusione, eventi e digital marketing.

Per Vincenzetti, classe 1973, laurea in Economia e Commercio con tesi dedicata all’eCommerce e specializzazione in marketing e controllo di gestione presso SDA Bocconi, si tratta di un ritorno nel mondo dell’editoria.

Tommaso Vincenzetti

Dopo un inizio carriera nell’ambito della discografia, prima in Warner Music e poi in Sony Music, come international marketing manager, nel 2003 entra nel settore dei media dapprima come head of marketing and sales in Ixo Publishing, poi come responsabile marketing presso Editrice Quadratum Spa. Nel febbraio 2011, approda in Amadeus Italia, leading technological provider per la travel industry, in qualità di direttore marketing. Nel novembre 2013 assume, in aggiunta alle responsabilità del dipartimento marketing, la carica di business development director per il mercato Italia.

Nel luglio 2014 l’elezione a vice presidente di Federviaggio parte del sistema Confcommercio. Da novembre 2015 ha fornito consulenza strategica per lo sviluppo di Copernico e di marketing/business development per Rolling Stone presso Magazine International.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Amazon presenta ‘Luna’, servizio cloud dedicato al gaming

Amazon presenta ‘Luna’, servizio cloud dedicato al gaming

Lagardère finalizza l’alleanza con il gruppo Arnault. Ma intanto il fondo Qatar Holding si schiera con Vivendi e Amber

Lagardère finalizza l’alleanza con il gruppo Arnault. Ma intanto il fondo Qatar Holding si schiera con Vivendi e Amber

Riforma sport, Spadafora replica al Coni: autonomia pilastro del testo; proteste per limite mandati e cambio governance

Riforma sport, Spadafora replica al Coni: autonomia pilastro del testo; proteste per limite mandati e cambio governance