Addio spread e Crimea; su Internet gli italiani cercano soprattutto informazioni e news su Brexit e Isis

Addio ‘spread’, su Internet gli italiani cercano Brexit e Isis. La conferma arriva dal Rapporto Coop 2016, secondo il quale, sulla base delle parole più ricercate su Google, ‘Brexit’ e ‘Isis’ hanno ormai una persistenza di frequenza molto superiore al termine ‘spread’.

Anche ‘Crimea’, che pur tanto ha voluto dire per gli impatti economici sul nostro Paese (-3,6 mld l’export italiano a causa delle sanzioni verso la Russia) risulta decisamente minoritaria.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Intercettazioni, ok della Camera alla fiducia sul DL. Voto finale giovedì sera

Intercettazioni, ok della Camera alla fiducia sul DL. Voto finale giovedì sera

La comunicazione social ai tempi del coronavirus. Ci si informa su FB e Youtube, si commenta su Twitter

La comunicazione social ai tempi del coronavirus. Ci si informa su FB e Youtube, si commenta su Twitter

“Infodemia”, il coronavirus fa impennare gli ascolti di tg e programmi di informazione

“Infodemia”, il coronavirus fa impennare gli ascolti di tg e programmi di informazione