Addio spread e Crimea; su Internet gli italiani cercano soprattutto informazioni e news su Brexit e Isis

Addio ‘spread’, su Internet gli italiani cercano Brexit e Isis. La conferma arriva dal Rapporto Coop 2016, secondo il quale, sulla base delle parole più ricercate su Google, ‘Brexit’ e ‘Isis’ hanno ormai una persistenza di frequenza molto superiore al termine ‘spread’.

Anche ‘Crimea’, che pur tanto ha voluto dire per gli impatti economici sul nostro Paese (-3,6 mld l’export italiano a causa delle sanzioni verso la Russia) risulta decisamente minoritaria.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mario Sechi è il nuovo direttore dell’agenzia Agi (Eni) al posto di Riccardo Luna. Esce anche il condirettore Pratellesi

Mario Sechi è il nuovo direttore dell’agenzia Agi (Eni) al posto di Riccardo Luna. Esce anche il condirettore Pratellesi

<strong> Venerdì e Sabato </strong> Canale 5 vince con La sai l’ultima?, la sera dopo gli Azzurrini battono Bonolis in replica

Venerdì e Sabato Canale 5 vince con La sai l’ultima?, la sera dopo gli Azzurrini battono Bonolis in replica

Cannes 2019: tra i film vince Droga5 per NYT. Publicis fa tredici con Heineken

Cannes 2019: tra i film vince Droga5 per NYT. Publicis fa tredici con Heineken