Si è dimesso il direttore dell’Unione Sarda e di Radiolina, Anthony Muroni. L’addio su Facebook: nessun segreto, semplicemente le cose finiscono

Questo il post pubblicato su Facebook dal direttore dell’Unione Sarda e di Radiolina, Anthony Muroni. ” La mia stagione da direttore de L’Unione Sarda, .it e Radiolina si conclude oggi, con le mie dimissioni. 

Sono grato all’azienda per le opportunità datemi in questi 17 anni e per la serenità con la quale viene vissuto questo improvviso passaggio. Un grazie particolare all’Editore, che mi ha sempre sostenuto e che mi ha scelto per questo delicato ruolo. L’esperienza finisce, senza che ci siano motivi segreti o inconfessabili. Semplicemente perché le cose finiscono.

 


Sono felice di poter lasciare questi incarichi con serenità e a testa alta, con la convinzione di aver mantenuto gli impegni presi con i lettori e le tante persone che, a vario titolo, hanno lavorato con me.
Ai lettori e a tutti i colleghi, dunque, ringraziamenti sinceri e saluti affettuosi.
Avremo presto occasione di riparlare di questa e delle prossime sfide.
Per ora, un saluto e grazie a tutti 🙂 “

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

La sostenibilità ecoambientale punta ad una società più giusta. Cingolani illustra le linee di sviluppo del suo ministero

La sostenibilità ecoambientale punta ad una società più giusta. Cingolani illustra le linee di sviluppo del suo ministero

Franceschini (Mic):  in ItsArt ritengo utile e importante coinvolgimento Rai. Barachini: Vigilanza preparerà un atto

Franceschini (Mic): in ItsArt ritengo utile e importante coinvolgimento Rai. Barachini: Vigilanza preparerà un atto