Si è dimesso il direttore dell’Unione Sarda e di Radiolina, Anthony Muroni. L’addio su Facebook: nessun segreto, semplicemente le cose finiscono

Questo il post pubblicato su Facebook dal direttore dell’Unione Sarda e di Radiolina, Anthony Muroni. ” La mia stagione da direttore de L’Unione Sarda, .it e Radiolina si conclude oggi, con le mie dimissioni. 

Sono grato all’azienda per le opportunità datemi in questi 17 anni e per la serenità con la quale viene vissuto questo improvviso passaggio. Un grazie particolare all’Editore, che mi ha sempre sostenuto e che mi ha scelto per questo delicato ruolo. L’esperienza finisce, senza che ci siano motivi segreti o inconfessabili. Semplicemente perché le cose finiscono.

 


Sono felice di poter lasciare questi incarichi con serenità e a testa alta, con la convinzione di aver mantenuto gli impegni presi con i lettori e le tante persone che, a vario titolo, hanno lavorato con me.
Ai lettori e a tutti i colleghi, dunque, ringraziamenti sinceri e saluti affettuosi.
Avremo presto occasione di riparlare di questa e delle prossime sfide.
Per ora, un saluto e grazie a tutti 🙂 “

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rcs, la Procura apre un’inchiesta sulla sede del Corriere in via Solferino a Milano

Rcs, la Procura apre un’inchiesta sulla sede del Corriere in via Solferino a Milano

Attenzione agli imprenditori arrabbiati di Delzio

Attenzione agli imprenditori arrabbiati di Delzio

Prosegue lo scontro su Radio Radicale. Blog delle Stelle: soldi pubblici a Radio Soros. Lega: presidio di libertà da difendere

Prosegue lo scontro su Radio Radicale. Blog delle Stelle: soldi pubblici a Radio Soros. Lega: presidio di libertà da difendere