Adblock Plus, tra le app più scaricate per bloccare le pubblicità invasive e sgradite su smartphone e tablet, inaugura una piattaforma per vendere spot filtrati a siti internet ed editori

Eyeo GmbH, la compagnia che vende il software Adblock Plus, tra i più popolari per bloccare la pubblicità indesiderata e invasiva su internet, ha annunciato il lancio di Acceptable Ads Platform. La piattaforma, spiega il Wall Street Journal, servirà a radunare solo quei messaggi pubblicitari che rispecchiano determinati requisiti, scartando in origine quelli che disturbano troppo la navigazione dell’utente web, per poi venderli agli editori, a Google e ai proprietari dei diversi siti internet.

Till Faida, founder e ceo di Eyeo GmbH Plus (Adblock Plus)

Le inserzioni così pre-approvate saranno sicure al 100% di superare il muro degli adblocker, venendo certamente visualizzate dall’utente.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast

Apple, la Commissione Ue ricorre contro la sentenza su fisco irlandese. Vestager: dal Tribunale errori di diritto

Apple, la Commissione Ue ricorre contro la sentenza su fisco irlandese. Vestager: dal Tribunale errori di diritto