Per Rcs lasciamo lavorare Cairo, dice Diego Della Valle. Se fa bene non vedo problemi

“Lasciamo lavorare Cairo, se fa bene non vedo problemi”. Ad affermarlo Diego Della Valle a margine della celebrazione dei 110 anni di Salini Impregilo in merito alla nuova gestione di Rcs di Urbano Cairo.

L’imprenditore marchigiano detiene il 7,3% del capitale del gruppo editoriale e dopo l’assemblea degli azionisti di ieri è entrato nel Cda di Rcs, occupando con Carlo Cimbri, Marco Tronchetti Provera e Veronica Gava, i 4 posti assegnati alle liste di minoranza.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rcs, la Procura apre un’inchiesta sulla sede del Corriere in via Solferino a Milano

Rcs, la Procura apre un’inchiesta sulla sede del Corriere in via Solferino a Milano

Attenzione agli imprenditori arrabbiati di Delzio

Attenzione agli imprenditori arrabbiati di Delzio

Prosegue lo scontro su Radio Radicale. Blog delle Stelle: soldi pubblici a Radio Soros. Lega: presidio di libertà da difendere

Prosegue lo scontro su Radio Radicale. Blog delle Stelle: soldi pubblici a Radio Soros. Lega: presidio di libertà da difendere