L’infrastruttura del futuro è la banda larga. Secondo il presidente del Consiglio Renzi ci sarà sempre più bisogno di fibra, non solo di autostrade o dighe

Per l’Italia “c’è bisogno di una gigantesca operazione di infrastrutturazione della banda larga, perché la rete di domani non è solo l’autostrada o la diga, ma la fibra”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, intervenendo alla cerimonia per i 110 anni di Salini Impregilo alla Triennale di Milano. “Dobbiamo portare la velocità della fibra italiana a livelli competitivi a livelli mondiali”.

Matteo Renzi

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Amazon tratta l’acquisizione della mitica Metro Goldwyn Mayer. Operazione da 9 miliardi di dollari (7,4 miliardi di euro)

Amazon tratta l’acquisizione della mitica Metro Goldwyn Mayer. Operazione da 9 miliardi di dollari (7,4 miliardi di euro)

Antonella d’Errico nominata executive vice president programming di Sky Italia

Antonella d’Errico nominata executive vice president programming di Sky Italia

Conte al lavoro per rifondare il Movimento 5 Stelle. Rumors sul ritorno di Casalino nello staff comunicazione

Conte al lavoro per rifondare il Movimento 5 Stelle. Rumors sul ritorno di Casalino nello staff comunicazione