Il Gruppo 24 Ore riorganizza la direzione generale Publishing

La Direzione Generale Publishing del Gruppo 24 ORE affidata a Ivan Ranza si riorganizza nell’ottica – spiega una nota – di ottimizzare la focalizzazione sui target di mercato e la semplificazione organizzativa.

Ivan Ranza

Ivan Ranza

A Pier Francesco Caria viene affidato il canale Publishing Mercato Professionisti, composto dalle strutture Marketing, Pianificazione e Reporting, Servizio Clienti e Commerciale e dalla struttura Sales – Trading Network guidata direttamente da Pier Francesco Caria, a cui riportano i Sales Manager della società Il Sole 24 Ore Trading Network Spa e le Reti Agenti dedicate al mercato Professionisti.

Pierfrancesco Caria

Pierfrancesco Caria

A Ranza riportano inoltre la concessionaria System 24 con Vice Direttore Generale Fabrizio Lolli e Direttore Marketing Alessandra Orsini; il canale Sales Grandi Clienti affidato a Romeo Gnoni; il canale Direct Sales & Customer Management, affidato a Donato Terranegra.

A Michele Filippini viene affidata la funzione Marketing Quotidiano e Radio. A Ranza riportano inoltre il Marketing Periodici, affidato a Marina Lemessi, e la funzione Editoriale e Preparazione Professionisti, affidata a Ennio Bulgarelli.

Fabrizio Lolli

Fabrizio Lolli

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE di Audiweb. A novembre Corriere della Sera ancora primo davanti a Repubblica. Terzo è il Fatto Quotidiano

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE di Audiweb. A novembre Corriere della Sera ancora primo davanti a Repubblica. Terzo è il Fatto Quotidiano

Rivoluzione in Publicis: esce il ceo Bonori, fuori anche Cavalli e Baggi. Un triumvirato al comando

Rivoluzione in Publicis: esce il ceo Bonori, fuori anche Cavalli e Baggi. Un triumvirato al comando

L’Équipe in crisi: taglio giornalisti, chiusura magazine, France Football diventa mensile. “Puntiamo sul digitale ma ci vuole tempo”

L’Équipe in crisi: taglio giornalisti, chiusura magazine, France Football diventa mensile. “Puntiamo sul digitale ma ci vuole tempo”