Su Premium forse troveremo una soluzione, sono fiducioso, dice l’ad di Vivendi, Arnaud de Puyfontaine. E’ stata fatta una nuova proposta? Non posso commentare

“Sento molte cose, ma posso dirvi che siamo positivi” su Mediaset Premium “e che forse troveremo una soluzione”. Così l’Ad di Vivendi, Arnaud de Puyfontaine, uscendo dal Cda milanese di Telecom Italia di cui e’ vice presidente. A chi gli chiedeva se avrebbero fatto una nuova proposta, risponde: “Su questo non posso commentare”. Mediaset, ha aggiunto,  “e’ una societa’ molto bella, abbiamo delle discussioni in corso”

Arnaud de Puyfontaine, ceo di Vivendi (foto Olycom)

. In merito agli incontri con la famiglia Berlusconi, de Puyfontaine si e’ limitato a dire che “ieri era il compleanno di Silvio Berlusconi e desidero fargli gli auguri”. Per quanto riguarda invece l’eventuale interesse di Telecom a entrare nella partita ‘Premium’, de Puyfontaine, che ha preso parte al cda della Compagnia telefonica, ha detto: “Sono straordinariamente sorpreso della creativita’, di quello che sento e leggo in Italia”.

“Telecom Italia e’ sulla buona strada, e’ ben gestita, va bene e ha una buona squadra”, ha anche detto de Puyfontaine.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il mercato M&E italiano nel 2020 cala il valore a 30,9 miliardi, -9,5% causa Covid. PwC: spesa adv -19,7% – NUMERI E INFOGRAFICHE

Il mercato M&E italiano nel 2020 cala il valore a 30,9 miliardi, -9,5% causa Covid. PwC: spesa adv -19,7% – NUMERI E INFOGRAFICHE

Massimo Caputi, capo dello Sport del Messaggero, licenziato “per giusta causa”. Lo scrive Professione Reporter

Massimo Caputi, capo dello Sport del Messaggero, licenziato “per giusta causa”. Lo scrive Professione Reporter

Papa Francesco: importante una comunicazione onesta per raccontare la verità su quel che sta succedendo all’interno della Chiesa

Papa Francesco: importante una comunicazione onesta per raccontare la verità su quel che sta succedendo all’interno della Chiesa