Ecco il nuovo logo del Giro d’Italia numero 100. Il simbolo della corsa rosa 2017 fonde il ciclista con il Trofeo senza fine e il simbolo dell’infinito – VIDEO

Il Giro d’Italia celebra nel 2017 le 100 edizioni. Per l’occasione creato un logo dedicato che accompagnerà la corsa rosa in questo storico momento. Il Trofeo Senza Fine si fonde con il corridore ricreandone graficamente la figura. L’Infinito, rappresentato simbolicamente, va a creare le ruote della bicicletta.

Sarà la prima di una lunga serie di iniziative che accompagneranno nel suo viaggio il Giro d’Italia 2017. Un’edizione speciale – la centesima – che riprende il suo percorso dopo la presentazione della grande partenza dalla Sardegna, con la nascita di un nuovo logo studiato per l’occasione.

Il logo è frutto della nuova strategia marketing del Giro d’Italia e Rcs Sport, in collaborazione con l’agenzia zampediverse. Roberto Salamini, responsabile marketing e comunicazione di Rcs Sport ha spiegato la scelta: “Per la centesima edizione del Giro d’Italia abbiamo studiato una nuova strategia di marketing ad hoc. Con la presentazione del nuovo logo inaugureremo le celebrazioni della Corsa Rosa 2017. Amore Infinito, il nuovo claim che guiderà le nostre iniziative di marketing e comunicazione da oggi in poi, rimarrà in lingua italiana anche in ambito internazionale per sottolineare il cuore Made in Italy dell’evento”. (Gazzetta.it)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Classifica Audiweb dell’informazione online a maggio. Repubblica sempre in testa; Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport guadagnano terreno

Classifica Audiweb dell’informazione online a maggio. Repubblica sempre in testa; Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport guadagnano terreno

Nyt, Figaro, Monde, Faz, Pais: la scomparsa di Camilleri fa il giro del mondo online

Nyt, Figaro, Monde, Faz, Pais: la scomparsa di Camilleri fa il giro del mondo online

L’Ue apre indagine antitrust su Amazon. Nel mirino l’uso dei dati dei rivenditori indipendenti

L’Ue apre indagine antitrust su Amazon. Nel mirino l’uso dei dati dei rivenditori indipendenti