Il futuro del Paese si gioca sulla digital economy, dice l’ad di Wind, Maximo Ibarra: la tecnologia ingrediente chiave per ripensare il modello di sviluppo dell’Italia

“L’ecosistema digitale può essere un fattore di crescita e di incremento di competitività della nostra economia”. Lo afferma l’amministratore delegato di Wind, Maximo Ibarra, intervenendo al convegno sull’innovazione di EY a Capri. E aggiunge: “le infrastrutture e le piattaforme innovative sono elementi abilitanti e le tecnologie a supporto sono gli ingredienti chiave per ripensare il nostro modello di sviluppo”.

Maximo Ibarra

Maximo Ibarra, ad di Wind

“Per crescere”, prosegue Ibarra, “bisogna tenere il passo con l’evoluzione tecnologica, fare sistema, trasformare i modelli di business delle nostre imprese, formare nuove competenze, cambiare la Pa, fornire nuovi servizi ai cittadini, perché sulla digital economy si gioca – conclude Ibarra – il futuro del nostro Paese”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Gedi, primo trimestre in utile a 2 milioni. De Benedetti: monetizzare informazione di qualità. Cioli: fiducia nonostante mercato

Gedi, primo trimestre in utile a 2 milioni. De Benedetti: monetizzare informazione di qualità. Cioli: fiducia nonostante mercato

Mondadori, siglato accordo per la cessione di Mondadori France a Reworld Media

Mondadori, siglato accordo per la cessione di Mondadori France a Reworld Media

Turchia: all’ufficio per la Comunicazione di Erdogan il controllo dell’agenzia di stampa Anadolu

Turchia: all’ufficio per la Comunicazione di Erdogan il controllo dell’agenzia di stampa Anadolu