Anas ridisegna l’area relazioni esterne e comunicazione guidata da Mario Avagliano. Lorenzo Falciai a capo del servizio stampa

È stata ridisegnata e potenziata l’organizzazione dell’area relazioni esterne e comunicazione di Anas, guidata da Mario Avagliano, a diretto riporto del presidente Gianni Vittorio Armani.

Mario Avagliano, responsabile relazioni esterne Anas

Avagliano, 50 anni, giornalista professionista e saggista storico, già capo ufficio stampa di Anas, collabora al ‘Messaggero’ e al ‘Mattino’, ha lavorato in passato a Palazzo Chigi, ed è stato portavoce del Ministero dei lavori pubblici. Ha scritto per diverse testate giornalistiche, tra cui la Rai, il Gruppo Espresso e ‘Repubblica’ e il ‘Giornale di Sicilia’.

A capo del servizio stampa c’è Lorenzo Falciai, coadiuvato da Laura Perna, responsabile dei rapporti con i media nazionali ed internazionali, e Lello La Pietra, responsabile per i rapporti con i media territoriali.

Fanno parte dell’area, oltre al servizio stampa, anche la comunicazione interna, guidata da Gianluca Gioia, gli eventi con a capo Elisabetta Castellini e il web guidato ad interim da Mario Avagliano.

La riorganizzazione ha comportato anche due nuove caselle: il coordinamento avvisi legali (responsabile Ilaria Aliboni) ed editoria e gestione amministrativa (responsabile Roberto Scorpio).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Nasce Gedi Watch, magazine digitale che racconta storie, personaggi e territori. E con lui al via le dirette web Gedi Watch Live

Nasce Gedi Watch, magazine digitale che racconta storie, personaggi e territori. E con lui al via le dirette web Gedi Watch Live

Pirateria online. Mediaset vince causa contro Dailymotion (Vivendi) e Veoh. Risarcimento milionario. “Tutelato il lavoro degli editori”

Pirateria online. Mediaset vince causa contro Dailymotion (Vivendi) e Veoh. Risarcimento milionario. “Tutelato il lavoro degli editori”

Lega Serie A, la spartizione politica che quasi faceva saltare l’operazione fondi. Le manovre di Lotito e l’attesa per Dal Pino. E via Rosellini..

Lega Serie A, la spartizione politica che quasi faceva saltare l’operazione fondi. Le manovre di Lotito e l’attesa per Dal Pino. E via Rosellini..