Accordo tra la divisione digitale del Gruppo Espresso e Lega Basket Serie A: disponibili per i lettori di Repubblica.it Sport e per gli utenti dell’app Sport Livescore dati, news e video in tempo reale

Siglato un accordo tra la Divisione Digitale del Gruppo Espresso e la lega Basket Serie A per l’utilizzo, in tempo reale, di dati e video del campionato di Basket di Serie A. Grazie a questo accordo, spiega una nota, gli utenti di Repubblica.it Sport e dell’app Repubblica.it Sport Livescore potranno avere aggiornamenti in tempo reale delle partite di Basket di Serie A con le statistiche individuali di ogni giocatore e vedere brevi video delle azioni salienti che verranno pubblicati in pochi secondi.

Massimo Russo, direttore generale della divisione digital del Gruppo Espresso

Dalle partite dei più importanti campionati di calcio alle maggiori competizioni internazionali tra cui Champions League, Europa League, Mondiali ed Europei, ai tornei di tennis, alla Formula 1 e Moto GP, attraverso l’app gratuita, disponibile per Android e iOs, gli utenti, oltre ai risultati in tempo reale anche notizie, possono ottenere approfondimenti, foto e video grazie ai contenuti prodotti dalla redazione di Repubblica Sport, e notifiche personalizzate.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto