La Rai riorganizza la comunicazione: a Simona Martorelli affidata la guida delle relazioni Internazionali, a Fabrizio Ferragni quella delle relazioni istituzionali

Si riorganizza e si potenzia la squadra della direzione comunicazione della Rai, che fa capo a Giovanni Parapini. “Viene istituita un’area dedicata alla comunicazione e trasparenza al fine di riuscire a condividere sempre di più le attività che vengono sviluppate in azienda con la pubblica opinione”, come riportato in una nota dell’azienda, che spiega anche la creazione di Think Thank Rai, “che avrà il compito di analizzare le tendenze e le aspettative della pubblica opinione riguardo al ruolo e alle attività di servizio pubblico”.

Nella foto, in Alto Giovanni Parapini, sotto a sinistra Simona Martorelli, a destra Fabrizio Ferragni

Simona Martorelli diventa capo delle relazioni Internazionali, dove porta la sua esperienza di Responsabile Pubblic Affairs di Bruxelles. Dal Tg1, dove era vice direttore vicario, arriva Fabrizio Ferragni, capo delle Relazioni Isttuzionali. Ferragni sovraintenderà le attività di relazioni con le associazioni e il Segretariato Sociale che diventa ora ‘Responsabilità sociale’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai, via libera di Salini ai vicedirettori di RaiUno – ECCO LE NOMINE

Rai, via libera di Salini ai vicedirettori di RaiUno – ECCO LE NOMINE

Rai, ecco i project leader previsti dal piano Salini di trasformazione in media company digitale  – I NOMI

Rai, ecco i project leader previsti dal piano Salini di trasformazione in media company digitale – I NOMI

Cardani (Agcom): responsabilità politica su fake news. Servono riflessione competente e confronto continuo

Cardani (Agcom): responsabilità politica su fake news. Servono riflessione competente e confronto continuo