La Rai riorganizza la comunicazione: a Simona Martorelli affidata la guida delle relazioni Internazionali, a Fabrizio Ferragni quella delle relazioni istituzionali

Si riorganizza e si potenzia la squadra della direzione comunicazione della Rai, che fa capo a Giovanni Parapini. “Viene istituita un’area dedicata alla comunicazione e trasparenza al fine di riuscire a condividere sempre di più le attività che vengono sviluppate in azienda con la pubblica opinione”, come riportato in una nota dell’azienda, che spiega anche la creazione di Think Thank Rai, “che avrà il compito di analizzare le tendenze e le aspettative della pubblica opinione riguardo al ruolo e alle attività di servizio pubblico”.

Nella foto, in Alto Giovanni Parapini, sotto a sinistra Simona Martorelli, a destra Fabrizio Ferragni

Simona Martorelli diventa capo delle relazioni Internazionali, dove porta la sua esperienza di Responsabile Pubblic Affairs di Bruxelles. Dal Tg1, dove era vice direttore vicario, arriva Fabrizio Ferragni, capo delle Relazioni Isttuzionali. Ferragni sovraintenderà le attività di relazioni con le associazioni e il Segretariato Sociale che diventa ora ‘Responsabilità sociale’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Repubblica rivoluziona il lavoro in redazione. Dal 10 maggio spostato la mattina l’asse del giornale. Stop a “pigri automatismi”

Repubblica rivoluziona il lavoro in redazione. Dal 10 maggio spostato la mattina l’asse del giornale. Stop a “pigri automatismi”

Superlega. Accordo tra Uefa e 9 club per il reintegro. Juve, Real Madrid e Barça deferiti. Ceferin: club hanno riconosciuto loro colpa

Superlega. Accordo tra Uefa e 9 club per il reintegro. Juve, Real Madrid e Barça deferiti. Ceferin: club hanno riconosciuto loro colpa

Sospeso il progetto di fusione Audiweb e Audipress; stop ad Audicomm

Sospeso il progetto di fusione Audiweb e Audipress; stop ad Audicomm