Netflix vicino alla trasmissione offline dei suoi contenuti. Secondo indiscrezioni del web la novità potrebbe arrivare già prima della fine del 2016

Netflix sarebbe vicino anche alla trasmissione dei suoi contenuti offline. Secondo indiscrezioni, riprese dal sito statunitense TheNextWeb.com la streaming tv, con i suoi 83 milioni di utenti in tutto il mondo, potrebbe rendere disponibile entro il 2016 ai suoi utenti la possibilità di scaricare film e serie tv su pc e mobile, per guardarli in seguito.

Le prime voci sulla novità erano circolate a giugno e Reed Hasting, ceo di Netflix, dopo iniziali diffidenze, aveva detto di mantenere “una mentalità aperta su questo punto”.

reed hastings

Reed Hastings, ceo di Netflix (foto Olycom)

The Next Web ha ipotizzato che in una fase iniziale la possibilità potrebbe riguardare i contenuti di propria produzione, come ‘Narcos’ e ‘The Stranger Things’. In ogni caso, nota ancora il sito, potrebbe essere questa una buona mossa per contrastare anche la diffusione della pirateria online, che vede tra le sue prime cause proprio l’impossibilità di vedere programmi e contenuti vari, dove si vuole e quando si vuole.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TikTok: ingiunzione per fermare lo stop del 27 settembre. E intanto ByteDance chiede l’ok in Cina all’accordo con Oracle

TikTok: ingiunzione per fermare lo stop del 27 settembre. E intanto ByteDance chiede l’ok in Cina all’accordo con Oracle

Casellati: dai media ruolo cruciale. Ma serve rigore: infodemia crea disorientamento

Casellati: dai media ruolo cruciale. Ma serve rigore: infodemia crea disorientamento

“Dopo il caso Corona stop agli ospiti fissi pagati in Rai”. Lo chiede Anzaldi (Iv): “creano siparietti video da viralizzare”

“Dopo il caso Corona stop agli ospiti fissi pagati in Rai”. Lo chiede Anzaldi (Iv): “creano siparietti video da viralizzare”