Su Eurosport atterrano i droni: da novembre l’emittente trasmetterà le gare della Dr1 Racing, la principale serie mondiale dedicata ai dispositivi radiocomandati

A partire dal prossimo novembre su Eurosport approdano le gare di droni. Grazie all’accordo con Dr1 Racing, la principale serie di gare di droni a livello mondiale, Eurosport distribuirà la trasmissione in 70 nazioni tra Europa e Asia-Pacific. Il primo episodio della Dr1 Invitational da Los Angeles andrà in onda su Eurosport 1 martedì 8 novembre dalle 23.00.

Altre tre competizioni saranno trasmesse nel corso del prossimo anno, tra cui la DR1 Champions Series, che debutterà nel 2017 in alcune tra le più famose città al mondo, e la DR1 Micro Series. Eurosport.com ospiterà inoltre Micro Events e contenuti video aggiuntivi, tra cui filmati, scene extra e interviste con alcuni dei più talentuosi e audaci piloti di droni al mondo.

La scelta di trasmettere gare di droni, che vedono i partecipanti pilotare dei dispositivi aerei telecomandati attraverso percorsi a ostacoli il più velocemente possibile, rientrano nella strategia di Eurosport volta a trasmettere contenuti al passo coi tempi per coinvolgere una sfera sempre più ampia e variegata di appassionati, come confermato anche dalle parole del ceo Peter Hutton. “Eurosport è sempre alla ricerca di innovazioni, e crediamo che le nuove tecnologie, siano esse contenuti in Virtual Reality all’interno della nostra copertura o novità in termini di sport emergenti, rappresentino un grande fattore nel coinvolgimento degli appassionati di sport. E’ affascinante constatare la continua crescita di popolarità degli eSports e il modello di DR1, che combina tutto ciò con la natura più tradizionale delle competizioni sportive”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Style Magazine dedica un numero speciale a Milano. In copertina il sindaco Sala

Style Magazine dedica un numero speciale a Milano. In copertina il sindaco Sala

Paperlit trasforma in app le cento riviste di Tecniche Nuove

Paperlit trasforma in app le cento riviste di Tecniche Nuove

Le foto mai viste del Ventennio. Dopo 75 anni l’Archivio Vitullo digitalizzato da Agi è di nuovo visibile

Le foto mai viste del Ventennio. Dopo 75 anni l’Archivio Vitullo digitalizzato da Agi è di nuovo visibile