Via libera dell’Agcom all’acquisizione di Itedi da parte del Gruppo Editoriale L’Espresso

Via libera dall’Autorità per le comunicazioni all’acquisizione da parte del gruppo Espresso della società editoriale Itedi, che pubblica La Stampa. Nella delibera approvata lo scorso 30 settembre ma pubblicata oggi sul sito web, l’Agcom non avvia l’istruttoria.

Nel provvedimento si legge tra l’altro che “l’operazione in esame non risulta idonea a consentire il conseguimento da parte del gruppo acquirente, anche attraverso società controllate o collegate, di ricavi superiori al 20% dei ricavi complessivi del Sic”, il Sistema integrato delle comunicazioni.

Quanto al divieto, di cui all’art. 43, comma 12, del Testo Unico, di acquisire partecipazioni in imprese editrici di giornali quotidiani da parte di soggetti esercenti l’attività televisiva in ambito nazionale che conseguano ricavi superiori all’8% del Sic, nonché da società controllate, collegate o controllanti, l’Agcom rileva che “l’operazione non comporta la violazione della disposizione, non conseguendo la società acquirente Gruppo Editoriale L’Espresso ricavi superiori alla suddetta percentuale”. (AdnKronos)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Svolta in Uk, il governo dice basta alla pubblicità in tv di cibo spazzatura prima delle 21. Formalizzato il progetto di legge

Svolta in Uk, il governo dice basta alla pubblicità in tv di cibo spazzatura prima delle 21. Formalizzato il progetto di legge

20 anni di La7, Cairo e Mentana ricevuti da Mattarella al Quirinale

20 anni di La7, Cairo e Mentana ricevuti da Mattarella al Quirinale

Papa Francesco: C’è bisogno incontrarci dal vivo, dà fiducia e aiuta il lavoro. Vedersi online non è la stessa cosa

Papa Francesco: C’è bisogno incontrarci dal vivo, dà fiducia e aiuta il lavoro. Vedersi online non è la stessa cosa