Spalletti non gradisce le domande del giornalista in conferenza stampa. E prende a testate il tavolo

Battibecco tra l’allenatore della Roma, Luciano Spalletti, e il giornalista del Corriere dello Sport, Roberto Maida, che, durante la conferenza stampa successiva alla partita contro il Palermo, vinta dalla squadra giallorossa per 4 a 1, ha manifestato in modo piuttosto palese la sua insofferenza per le domande del cronista sull’aria che si respira a Trigoria.

“Ancora la stessa manfrina?”, è sbottato il tecnico, mettendosi le mani in faccia e prendendo a testate il tavolo, per poi accusare alcuni giornalisti di “fare il loro lavoro giocando contro la Roma”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Video correlati

1° maggio. Fedez attacca la Lega: “Rai voleva censurarmi”. Viale Mazzini smentisce. Di Mare: Dichiarazioni di Fedez gravi e infondate 1° maggio. Fedez attacca la Lega: “Rai voleva censurarmi”. Viale Mazzini smentisce. Di Mare: Dichiarazioni di Fedez gravi e infondate

1° maggio. Fedez attacca la Lega: “Rai voleva censurarmi”. Viale Mazzini smentisce. Di Mare: Dichiarazioni di Fedez gravi e infondate

La telefonata di Fedez con funzionari e organizzatori del Concerto 1 Maggio La telefonata di Fedez con funzionari e organizzatori del Concerto 1 Maggio

La telefonata di Fedez con funzionari e organizzatori del Concerto 1 Maggio

Draghi: nel Pnrr il destino dell’Italia. 50 miliardi per digitale, innovazione e cultura; complessivamente disporremo di 248 miliardi Draghi: nel Pnrr il destino dell’Italia. 50 miliardi per digitale, innovazione e cultura; complessivamente disporremo di 248 miliardi

Draghi: nel Pnrr il destino dell’Italia. 50 miliardi per digitale, innovazione e cultura; complessivamente disporremo di 248 miliardi