Dalla crescita dell’audience alla capacità di aprirsi a nuovi contenuti. Ecco come è cambiato YouTube negli anni

Dalla crescita dell’audience, che oggi riesce a intercettare nuove utenze, alla capacità di aprirsi a nuovi contenuti, non più solo ‘user generated’, ma anche con valore istituzionale.

Paola Marazzini, director of agency and strategic clients di Google Italia, racconta come è cambiato nel corso degli anni YouTube, e come è riuscito a suscitare sempre più l’attenzione di brand e investitori pubblicitari.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Video correlati

Lo spot di Nike per i Mondiali Femminili in Francia. Su ‘Prima’ uno speciale dedicato all’evento Lo spot di Nike per i Mondiali Femminili in Francia. Su ‘Prima’ uno speciale dedicato all’evento

Lo spot di Nike per i Mondiali Femminili in Francia. Su ‘Prima’ uno speciale dedicato all’evento

Epic fail della Bbc sul 5G: il segnale crolla nella diretta del lancio Epic fail della Bbc sul 5G: il segnale crolla nella diretta del lancio

Epic fail della Bbc sul 5G: il segnale crolla nella diretta del lancio

Tv2000 Speciale elezioni Europee – Intervista ai direttori dei giornali:  p. Occhetta (Civiltà Cattolica): Uso Rosario è dimensione sacrale legata al politeismo Tv2000 Speciale elezioni Europee – Intervista ai direttori dei giornali:  p. Occhetta (Civiltà Cattolica): Uso Rosario è dimensione sacrale legata al politeismo

Tv2000 Speciale elezioni Europee – Intervista ai direttori dei giornali: p. Occhetta (Civiltà Cattolica): Uso Rosario è dimensione sacrale legata al politeismo