Andrea Bonomi esce da International Media Holding e rileva lo 0,977% di Rcs

Andrea Bonomi ha ceduto la propria partecipazione nel veicolo International Media Holding, creato per l’Opa su Rcs sconfitta dall’Ops di Urbano Cairo, agli alleati della cordata Mediobanca, Diego Della Valle, Pirelli e UnipolSai, acquistando contestualmente il pro quota delle azioni del gruppo del Corriere della Sera, pari allo 0,977% per 5,1 milioni di euro circa.

E’ quanto annuncia International Acquisitions Holding, società indirettamente controllata dal fondo Investindustrial di Bonomi. L’uscita da Imh è avvenuta ad un valore nominale di 22.500 euro.

Andrea Bonomi (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

La sostenibilità ecoambientale punta ad una società più giusta. Cingolani illustra le linee di sviluppo del suo ministero

La sostenibilità ecoambientale punta ad una società più giusta. Cingolani illustra le linee di sviluppo del suo ministero

Franceschini (Mic):  in ItsArt ritengo utile e importante coinvolgimento Rai. Barachini: Vigilanza preparerà un atto

Franceschini (Mic): in ItsArt ritengo utile e importante coinvolgimento Rai. Barachini: Vigilanza preparerà un atto