Investimenti pubblicitari online in calo del 6,3% a settembre. Bene mobile, che cresce del 103,5%, e tablet (+35%); in negativo web, a -11,8%, e smart tv, a -31,8%. I dati Fcp-Assointernet (TABELLA)

I dati di fatturato rilevati dall’Osservatorio Fcp-Assointernet (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) per il mese di settembre 2016, raffrontati allo stesso periodo del 2015. La tabella in allegato (.xls): fatturato per mese per device/strumento, evidenzia per il mese di settembre i seguenti dati:

· Web -11,8%
· Mobile +103,5%
· Tablet +35,2%
· Smart TV/Console -31,8%

TOT. -6,3%

Leggi o scarica la tabella con i dati Fcp-Assointernet di settembre 2016 (.xls)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Pubblicità, raccolta online supera tv. Agcom: il 68% dei ricavi va all’1% dei player; publisher perdono peso rispetto a piattaforme

Pubblicità, raccolta online supera tv. Agcom: il 68% dei ricavi va all’1% dei player; publisher perdono peso rispetto a piattaforme

Pubblicità, quest’anno il calo dei ricavi sarà del 17,4%. Una: nel 2021 il rimbalzo colmerà due terzi del crollo

Pubblicità, quest’anno il calo dei ricavi sarà del 17,4%. Una: nel 2021 il rimbalzo colmerà due terzi del crollo

Il Covid ha accelerato il passaggio all’adv digitale. Zenith: ripresa nel 2021, ma sui media tradizionali investimenti non omogenei

Il Covid ha accelerato il passaggio all’adv digitale. Zenith: ripresa nel 2021, ma sui media tradizionali investimenti non omogenei