Mercoledì 9 novembre torna ‘Cinema2day’. Per la terza giornata dell’iniziativa proposti anche spettacoli al mattino

Torna mercoledì 9 novembre Cinema2Day, l’iniziativa promossa dal ministro della cultura Dario Franceschini insieme ad Anica, Anem e Anec con i film a due euro ogni secondo mercoledì del mese, e per l’occasione l’offerta si amplia con il ritorno delle matinée. “Visto il successo delle prime due edizioni diversi cinema hanno deciso di aumentare il numero degli spettacoli giornalieri anticipando l’apertura e aggiungendo uno o due spettacoli per avere più disponibilità di posti”, ha spiegato Carlo Bernaschi, presidente dell’Anem, l’associazione che raccoglie gli esercenti di Multiplex.

Più proiezioni e anche più scelta, con sette film (A spasso con Bob, Masterminds – I geni della truffa, Morgan, Knight of Cups, Sing Street, Che vuoi che sia e Genius) dalla commedia al dramma, passando per l’azione e per l’horror, che hanno deciso di anticipare di un giorno l’uscita nelle sale. “I numeri delle scorse edizioni sono molto importanti per il settore e fanno ben sperare anche per il prossimo mercoledì”, il commento del presidente dei produttori Anica Francesca Cima. “Forse è ancora troppo presto per capire se siamo riusciti a conquistare nuovi spettatori, ma è sotto gli occhi di tutti che questa promozione è diventata rapidamente una grande festa, soprattutto per i ragazzi che stanno riscoprendo la bellezza di andare al cinema”.

Lanciata a settembre, l’iniziativa ha raccolto quasi 600 mila spettatori al suo debutto, il 14/9 e oltre 1 milione nell’edizione di ottobre, 200 mila in più anche rispetto a Natale. Il record da superare ora è quello di un mercoledì festivo di gennaio (era l’Epifania) con le sale italiane affollate da 1 milione 300 mila spettatori.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fnsi in piazza il 20 maggio per informazione e lavoro: Il Pnrr non assegna la giusta attenzione a chi fa informazione

Fnsi in piazza il 20 maggio per informazione e lavoro: Il Pnrr non assegna la giusta attenzione a chi fa informazione

Sergio, direttore Radio Rai: il futuro è ibridazione tra mezzi, la radio è una piattaforma dove la differenza la fa il contenuto. E su Ter…

Sergio, direttore Radio Rai: il futuro è ibridazione tra mezzi, la radio è una piattaforma dove la differenza la fa il contenuto. E su Ter…

Il campionato di Serie A 2021-22 parte il 22 agosto. Format più spettacolare per la Coppa Italia (con 40 squadre solo di A e B)

Il campionato di Serie A 2021-22 parte il 22 agosto. Format più spettacolare per la Coppa Italia (con 40 squadre solo di A e B)