Diffusione stampa (Ads, settembre-agosto 2016)

I dati Ads stimati dagli editori, riferiti al mese di settembre 2016 per le testate a periodicità quotidiana e settimanale e riferiti al mese di agosto 2016 per le testate a periodicità mensile. Ads – Accertamenti Diffusione Stampa è la società che certifica e divulga i dati relativi alla tiratura e alla diffusione e/o distribuzione della stampa quotidiana e periodica di qualunque specie pubblicata in Italia.

Come anticipato nel luglio scorso, segnala Ads, i dati diffusionali di quotidiani e periodici verranno rilasciati senza la colonna delle copie digitali multiple fino ad approvazione del nuovo Regolamento edizioni digitali. Il nuovo regolamento è attualmente in fase di approfondimento da parte della Commissione Lavori, come richiesto dal Consiglio di Amministrazione nella riunione del 3 novembre scorso, ai fini di ottenere una rappresentazione completa e affidabile del mercato delle copie digitali, e verrà sottoposto ad approvazione da parte del Consiglio nella prima riunione utile.

Disponibili prossimamente le infografiche con i trend delle principali testate realizzate da Infolab per Primaonline.it

QUOTIDIANI
I dati dei quotidiani a settembre 2016 (.xls)

SETTIMANALI
I dati dei settimanali a settembre 2016 (.xls)

MENSILI
I dati dei mensili ad agosto 2016 (.xls)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ecco la bozza delle disposizioni di legge sulla ‘transizione digitale’ e ruolo e poteri in mano al ministero affidato a Colao

Ecco la bozza delle disposizioni di legge sulla ‘transizione digitale’ e ruolo e poteri in mano al ministero affidato a Colao

Forza Italia presidia il dipartimento Informazione. Con  il liberale Giuseppe Moles gran esperto della Difesa

Forza Italia presidia il dipartimento Informazione. Con il liberale Giuseppe Moles gran esperto della Difesa

Venti milioni di italiani ascoltano gli influencer per gli acquisti, forte anche il ruolo dei brand editoriali. Ecco perchè si segue un influencer

Venti milioni di italiani ascoltano gli influencer per gli acquisti, forte anche il ruolo dei brand editoriali. Ecco perchè si segue un influencer