I dati sul canone Rai in bolletta sono rassicuranti. Il dg Campo Dall’Orto: stimata una raccolta di 176 milioni di euro in più

“I dati di quanto raccolto in bolletta ci arriveranno tra qualche settimana, essendo stati i pagamenti suddivisi in più bollette. Tuttavia i messaggi che arrivano dai vari ministeri sono rassicuranti”. Lo ha detto il direttore generale della Rai, Antonio Campo Dall’Orto a margine di un incontro al Politecnico  di Milano, rispondendo a chi gli chiedeva aggiornamenti sull’operazione del canone Rai in bolletta.

Antonio Campo Dall’Orto (foto Olycom)

Secondo AdnKronos Campo Dall’Orto puntualizza che “al momento non abbiamo ancora il consuntivo dell’anno, ma sembra che l’operazione sia andata a buon fine”. Dalle “prime stime, fatte sei mesi fa”, spiega, “avevamo misurato 176 milioni di euro”. E “l’interlocuzione con le istituzioni ci sta dicendo che, rispetto alle nostre stime, le cose stanno andandobene”. Quindi “io deduco siano quelli i soldi che avremo in più”. Tra “due o tre settimane – avverte il dg – avremo i dati precisi”. Nel frattempo, conclude, “proprio su questo tema, oggi, ho una riunione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Usigrai, in Rai sembra ci siano due aziende; inaccettabile che la direttrice di Rai1 consideri editore il Governo

Usigrai, in Rai sembra ci siano due aziende; inaccettabile che la direttrice di Rai1 consideri editore il Governo

Radio Radicale, Crimi: i 3 milioni in più concessi per 2019 peseranno su riparto del fondo pluralismo

Radio Radicale, Crimi: i 3 milioni in più concessi per 2019 peseranno su riparto del fondo pluralismo

Garante Privacy su criptovaluta Facebook: così i big del web diventano stati-padroni, no a monarchie digitali

Garante Privacy su criptovaluta Facebook: così i big del web diventano stati-padroni, no a monarchie digitali