I giornalisti di ‘Qn’ e del ‘Resto del Carlino’ sfiduciano il direttore Cangini. Respinto il piano di riorganizzazione presentato dall’azienda

L’assemblea dei giornalisti de il Resto del Carlino ha sfiduciato il direttore Andrea Cangini (77 favorevoli alla sfiducia, 19 contrari e 4 astenuti) e lo stesso ha fatto l’assemblea del Quotidiano Nazionale (24 favorevoli e 9 contrari). Lo comunicano i Cdr del Carlino e del Qn. L’assemblea dei redattori, spiegano in una nota i Cdr, ha “respinto all’unanimità il piano di riorganizzazione dell’azienda dando mandato ai Cdr di tutelarsi in ogni sede nel caso in cui l’azienda e le direzioni procedano unilateralmente alla disdetta o al non rispetto di qualsiasi tipo di accordo”.

Andrea Cangini

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ecco la bozza delle disposizioni di legge sulla ‘transizione digitale’ e ruolo e poteri in mano al ministero affidato a Colao

Ecco la bozza delle disposizioni di legge sulla ‘transizione digitale’ e ruolo e poteri in mano al ministero affidato a Colao

Forza Italia presidia il dipartimento Informazione. Con  il liberale Giuseppe Moles gran esperto della Difesa

Forza Italia presidia il dipartimento Informazione. Con il liberale Giuseppe Moles gran esperto della Difesa

Venti milioni di italiani ascoltano gli influencer per gli acquisti, forte anche il ruolo dei brand editoriali. Ecco perchè si segue un influencer

Venti milioni di italiani ascoltano gli influencer per gli acquisti, forte anche il ruolo dei brand editoriali. Ecco perchè si segue un influencer