Il tempo trascorso online dai bambini supera quello speso davanti al televisore. Ma l’attività principale rimane il consumo di video. C’è posto anche per la lettura (INFOGRAFICHE)

Internet sorpassa la tv tra i passatempi prefereti dai bambini. Secondo lo studio di Ofcom intitolato ‘Children and Parents: Media Use and Attitudes‘, i minori con età compresa tra i 5 e i 15 anni trascorrono 15 ore online la settimana a fronte di 13 ore e 36 minuti davanti alla tv.

Dai video su Youtube ai videogiochi, passando per l’ascolto della musica e l’utilizzo dei social network, ecco come si distribuisce il tempo speso dai bambini online. C’è anche spazio per la lettura, ma a farla da padrone è sempre il consumo di video:

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Inpgi, continuano le tensioni. Crimi: grave che Governo non possa essere presente in Cda

Inpgi, continuano le tensioni. Crimi: grave che Governo non possa essere presente in Cda

Inpgi, Lorusso replica a Crimi: istituto nel mirino. Sostituire membri di nomina governativa è prerogativa dell’Esecutivo

Inpgi, Lorusso replica a Crimi: istituto nel mirino. Sostituire membri di nomina governativa è prerogativa dell’Esecutivo

Mediaset: dopo Dailymotion, anche Vimeo condannata a risarcire 5 milioni per pirateria

Mediaset: dopo Dailymotion, anche Vimeo condannata a risarcire 5 milioni per pirateria