Cinque edizioni al giorno, azzurro al posto del rosso, niente colonnini e tanto spazio a foto, video e dirette social. Ecco come cambia il sito del ‘Foglio’

“Una grande scommessa che siamo sicuri di vincere”. Claudio Cerasa presenta così la nuova veste digitale del sito del giornale, on line da oggi.  Rinnovato nella grafica – senza la divisione in colonnini e con la testata scritta a destra e non più al centro, nei colori – con l’azzurro al posto del rosso, e “nella filosofia di fondo”, come spiega nel dettaglio il caporedattore e responsabile web Piero Vietti, il sito proporrà 5 edizioni al giorno, con più contenuti, sia a pagamento che gratuiti, contributi multimediali e video, anche in diretta sui social, ai quali progressivamente si aggiungeranno più commenti e newsletter.

Più semplice da navigare, più ordinato e veloce, il sito è costruito soprattutto pensando a chi si connette al portale da mobile, agevolandone la navigazione con copertine che strizzano l’occhio ai social network.

Le due home page a confronto

“Volevamo crescere senza stravolgerci, continuare a offrire un prodotto sempre di maggiore qualità a chi già ci segue e ci apprezza e allo stesso tempo arrivare ai nuovi lettori che non ci conoscono ancora”, scrive ancora Vietti, spiegando che ogni sezione del sito è pensata per offrire “ogni giorno un mini quotidiano”. “Siamo all’inizio di un’avventura”, conclude, invitando i lettori a partecipare con consigli e suggerimenti a questa nuova fase.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Nasce Gedi Watch, magazine digitale che racconta storie, personaggi e territori. E con lui al via le dirette web Gedi Watch Live

Nasce Gedi Watch, magazine digitale che racconta storie, personaggi e territori. E con lui al via le dirette web Gedi Watch Live

Pirateria online. Mediaset vince causa contro Dailymotion (Vivendi) e Veoh. Risarcimento milionario. “Tutelato il lavoro degli editori”

Pirateria online. Mediaset vince causa contro Dailymotion (Vivendi) e Veoh. Risarcimento milionario. “Tutelato il lavoro degli editori”

Lega Serie A, la spartizione politica che quasi faceva saltare l’operazione fondi. Le manovre di Lotito e l’attesa per Dal Pino. E via Rosellini..

Lega Serie A, la spartizione politica che quasi faceva saltare l’operazione fondi. Le manovre di Lotito e l’attesa per Dal Pino. E via Rosellini..