Dal 20 novembre sulle reti Mediaset c’è il nuovo spot de ‘Lo Zoo di 105’

RadioMediaset , controllata radiofonica del Biscione, ha deciso di lanciare uno spot tv dedicato allo Zoo di 105, il programma di Radio 105 condotto da Marco Mazzoli campione di ascolti.

La produzione è firmata da Shortcut Productions che si è avvalsa della creatività di Marco Mazzoli, Fabio Alisei e Paolo Noise, protagonisti del programma.

Leonardo Borgese e Linda Aliprandi, classificatisi al primo posto al World Bodypainting Festival 2016 nella categoria Special make-up, hanno trasformato i protagonisti in animali con forme e movenze antropomorfe.
I set sono stati allestiti in Marocco alle porte di Marrakech e a Milano.

Lo spot è pianificato a partire da domenica 20 novembre su tutte le reti Mediaset.

A questo link, il video
http://www.105.net/video/lo-zoo-di-105/221458/lo-zoo-di-105-e-il-programma-piu-ascoltato-in-natura.html
CREDITS:
Produttore: Enrico Venti
Direttore di Produzione: Davide Menchetti
Regia: Davide Comelli “Coblanco”
Aiuto Regia e Dop: Daniele Riva
Secondo Aiuto: Pietro Coerezza
Body Painters: Leonardo Borgese e Linda Aliprandi

Creatività: Marco Mazzoli, Fabio Alisei, Paolo Noise

Casa di Produzione: Shortcut Productions

Location: Oasi del Oued N’fis a sud di Marrakech
Milano – serra di F.lli Ingegnoli

Talent:
Marco Mazzoli: leopardo
Paolo Noise: gorilla
Fabio Alisei: zebra
Ivo Avido: avvoltoio
Pippo Palmieri: camaleonte
Herbert Ballerina: panda

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Nasce l’editrice romana “L’Altracittà Media e Arti”

Nasce l’editrice romana “L’Altracittà Media e Arti”

Erion e Cdca lanciano Economiacircolare.com, web magazine dedicato alle sfide della transizione ecologica

Erion e Cdca lanciano Economiacircolare.com, web magazine dedicato alle sfide della transizione ecologica

Da Cdp sostegno alla ‘Clean Oceans Initiative’, piattaforma per combattere l’inquinamento degli oceani

Da Cdp sostegno alla ‘Clean Oceans Initiative’, piattaforma per combattere l’inquinamento degli oceani