Quando guadagnano gli youtuber più popolari? La classifica di Forbes (INFOGRAFICA)

Quanto guadagnano le star di YouTube? A pochi giorni dalla polemica che ha visto le giovani star del servizio di video sharing targato Google, prendere posizione contro la stessa piattaforma accusata di disiscrivere autonomamente gli utenti dai canali, ‘Forbes’ ha pubblicato per la seconda volta la classifica con i guadagni degli youtuber più popolari, aggiornati a giugno 2016.

Tra spot che precedono i loro video, contenuti sponsorizziati, merchandise e piccole comparse sui media tradizionali, i primi 12 nella graduatoria hanno incassato in totale più di 70milioni di dollari, facendo crescere del 23% quanto guadagnato dell’anno precedente.

In cima alla classifica svetta PewDiePie, youtuber svedese (il cui vero nome è Felix Avrid Ulf Kjellberg) che, con il suo canale da quasi 50 milioni di iscritti, ha visto il suo conto in banca crescere di 15 milioni di dollari, il 20% in più rispetto al 2015. A far lievitare i suoi introiti, quasi il doppio rispetto a quelli di ERoman Atwood, secondo classificato con 8 milioni di dollari, anche le sue serie per YouTube Red e la pubblicazione del suo libro ‘This book loves you’.

Ecco un’infografica riassuntiva elaborata dal sito Statista.com con la top10.

La classifica elaborata da Statista.com

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Bandalarga mobile cresciuta del 48% in quasi un anno. Il quadro delle comunicazione nell’ultimo Osservatorio Agcom, Settembre 2020

Bandalarga mobile cresciuta del 48% in quasi un anno. Il quadro delle comunicazione nell’ultimo Osservatorio Agcom, Settembre 2020

Usa, Facebook banna le pubblicità di accessori d’armi fino al 22 gennaio. Banditi anche eventi online vicino al luogo del giuramento di Biden

Usa, Facebook banna le pubblicità di accessori d’armi fino al 22 gennaio. Banditi anche eventi online vicino al luogo del giuramento di Biden

Procida è la Capitale italiana della cultura 2022. Franceschini: Segnale per il futuro, ci accompagnerà nell’anno della ripartenza

Procida è la Capitale italiana della cultura 2022. Franceschini: Segnale per il futuro, ci accompagnerà nell’anno della ripartenza