Dimostreremo che sappiamo fare gli editori, dice il presidente di Confindustria, Boccia sul ‘Sole 24 Ore’. Abbiamo un piano di rilancio e di risanamento

“Ho avuto un mandato chiaro dai saggi di Confindustria, mantenere la proprietà del Sole 24 Ore. Non c’è alcun conflitto di interesse, è un asset importante per il Paese e Confindustria. Aiuta a combattere la cultura antindustriale nel Paese”. A dichiararlo il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, interpellato sulla situazione economica del giornale, in occasione della presentazione del Progetto Elite a Torino. “Certo la crisi dell’editoria non ha aiutato, abbiamo fatto un piano di rilancio e di risanamento. Gli imprenditori non devono essere monotematici, e noi dimostreremo che sappiamo fare anche gli editori in casa nostra”, ha sottolineato Boccia.

Vincenzo Boccia (foto Olycom)

“Adesso andremo in assemblea e faremo la nostra partita”, ha concluso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fnsi in piazza il 20 maggio per informazione e lavoro: Il Pnrr non assegna la giusta attenzione a chi fa informazione

Fnsi in piazza il 20 maggio per informazione e lavoro: Il Pnrr non assegna la giusta attenzione a chi fa informazione

Sergio, direttore Radio Rai: il futuro è ibridazione tra mezzi, la radio è una piattaforma dove la differenza la fa il contenuto. E su Ter…

Sergio, direttore Radio Rai: il futuro è ibridazione tra mezzi, la radio è una piattaforma dove la differenza la fa il contenuto. E su Ter…

Il campionato di Serie A 2021-22 parte il 22 agosto. Format più spettacolare per la Coppa Italia (con 40 squadre solo di A e B)

Il campionato di Serie A 2021-22 parte il 22 agosto. Format più spettacolare per la Coppa Italia (con 40 squadre solo di A e B)