Mediaset: Fininvest valuta se richiedere al Tribunale di Milano il sequestro delle azioni di Vivendi

I legali di Fininvest starebbero valutando se chiedere al Tribunale di Milano il sequestro delle azioni Mediaset rastrellate sul mercato da Vivendi, nell’ambito della denuncia presentata al Tribunale di Milano. La decisione verrà presa nei primi giorni della prossima settimana ad esito del lavoro che in queste ore, e nei prossimi giorni, viene svolto dal pool di legali della società che controlla Mediaset.

Lo riporta l’agenzia DowJones, citando fonti vicine al dossier, e ricordando che lo scorso martedì la holding della famiglia Berlusconi aveva reso noto di avere presentato alla Procura della Repubblica di Milano e per conoscenza alla Consob una denuncia per manipolazione del mercato nei confronti della media company francese. Il procuratore capo di Milano, Francesco Greco, ha affidato l’inchiesta al capo del pool reati economici, Fabio De Pasquale e ai due sostituti Giordano Baggio e Stefano Civardi.

Niccolò Ghedini (foto Olycom)

In attesa di sviluppi, per martedì prossimo è in programma un Cda ‘ordinario’ di Mediaset, nel quale il board del gruppo televisivo discuterà anche dell’ingresso con forza di Vivendi nell’azionariato.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il chief digital officer Marco Formento lascia Condé Nast

Il chief digital officer Marco Formento lascia Condé Nast

Festival di Sanremo. Josi (Tim): abbiamo trasformato la pubblicità, in un’opportunità per il pubblico attraverso un concorso

Festival di Sanremo. Josi (Tim): abbiamo trasformato la pubblicità, in un’opportunità per il pubblico attraverso un concorso

Draghi rimuove Arcuri. Il nuovo Commissario per l’emergenza Covid è il generale Figliuolo

Draghi rimuove Arcuri. Il nuovo Commissario per l’emergenza Covid è il generale Figliuolo