Passo indietro del magnate Redstone: a febbraio dimissioni dal board di Viacom

Sumner Redstone, presidente emerito di Viacom, sarebbe pronto a fare un passo indietro. Secondo quanto si legge su diversi siti internazionali il magnate novantenne rassegnerà le dimissioni e lascerà il consiglio di amministrazione della società dopo l’assemblea annuale in programma il 6 febbraio prossimo.

Sumner Redstone

Sumner Redstone

Redstone, come ha spiegato la società in un avviso alla Sec, continuerà comunque a partecipare alle riunioni del consiglio di amministrazione solo con un ruolo di osservatore e quindi senza alcun diritto di voto.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Calcio e diritti tv. Chi altro gode se Dazn (che sta rafforzando la concessionaria) batte Sky?

Calcio e diritti tv. Chi altro gode se Dazn (che sta rafforzando la concessionaria) batte Sky?

Un miliardo di dollari da investire nell’editoria. Ecco la strategia di Facebook per i prossimi 3 anni. Questione Australia? Risolta

Un miliardo di dollari da investire nell’editoria. Ecco la strategia di Facebook per i prossimi 3 anni. Questione Australia? Risolta

Rai presenta RaiPlay Sound, hub audio digitale per podcast, on demand e live radio. Sostituirà RaiPlay Radio. Sergio: vogliamo leadership podcasting

Rai presenta RaiPlay Sound, hub audio digitale per podcast, on demand e live radio. Sostituirà RaiPlay Radio. Sergio: vogliamo leadership podcasting