Passo indietro del magnate Redstone: a febbraio dimissioni dal board di Viacom

Sumner Redstone, presidente emerito di Viacom, sarebbe pronto a fare un passo indietro. Secondo quanto si legge su diversi siti internazionali il magnate novantenne rassegnerà le dimissioni e lascerà il consiglio di amministrazione della società dopo l’assemblea annuale in programma il 6 febbraio prossimo.

Sumner Redstone

Sumner Redstone

Redstone, come ha spiegato la società in un avviso alla Sec, continuerà comunque a partecipare alle riunioni del consiglio di amministrazione solo con un ruolo di osservatore e quindi senza alcun diritto di voto.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Apple mette sul piatto 6 miliardi di dollari per la produzione di contenuti video originali

Apple mette sul piatto 6 miliardi di dollari per la produzione di contenuti video originali

Twitter e Facebook contro le fake news sulle proteste a Hong Kong. Allarme interferenze cinesi

Twitter e Facebook contro le fake news sulle proteste a Hong Kong. Allarme interferenze cinesi

Nel 2019 spese ogni giorno quasi 3 ore per informarsi sul web. Zenith: in 10 anni dimezzato il tempo usato per leggere quotidiani stampati

Nel 2019 spese ogni giorno quasi 3 ore per informarsi sul web. Zenith: in 10 anni dimezzato il tempo usato per leggere quotidiani stampati