Sony compra il 5% di Chili Tv. Tre milioni euro per assicurarsi una quota della piattaforma italiana Svod fondata da Stefano Parisi

Sony Pictures Entertainment ha acquistato una quota di minoranza del 5% in Chili, piattaforma italiana digitale per il download di video ‘on demand’ che punta a far concorrenza all’iTunes di apple. Lo riferiscono fonti vicino all’operazione, citate da Bloomberg, secondo le quali l’operazione ammonterebbe a circa 3 milioni di euro.

Al momento nessun commento da parte di Chili, che ha sede a Milano, ma è estesa anche in Gran Bretagna, Polonia, Germania e Austria. Fondata nel 2012, tra gli investitori figurano case di produzione come Paramount Pictures, Warner Bros e Viacom, che possiedono il 14%.

Giorgio Tacchia,ceo di Chili

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai, ecco i project leader previsti dal piano Salini di trasformazione in media company digitale  – I NOMI

Rai, ecco i project leader previsti dal piano Salini di trasformazione in media company digitale – I NOMI

Cardani (Agcom): responsabilità politica su fake news. Servono riflessione competente e confronto continuo

Cardani (Agcom): responsabilità politica su fake news. Servono riflessione competente e confronto continuo

Le Monde, trattative in esclusiva tra Pigasse e Kretinsky per rilevare la quota di Prisa. I due vicini a diventare primi azionisti del quotidiano

Le Monde, trattative in esclusiva tra Pigasse e Kretinsky per rilevare la quota di Prisa. I due vicini a diventare primi azionisti del quotidiano