Olimpiadi e presidenziali americane gli argomenti più twittati nell’anno. I dodici mesi del 2016 raccontati dal social dei 140 caratteri

Daniela Colombo – Tempo di bilanci per social e motori di ricerca. Così, dopo le statistiche di Google su quali sono stati gli argomenti e i personaggi più cercati negli ultimi 12 mesi, è il turno di Twitter.  Senza troppe sorprese, gli hashtag legati allo sport e agli eventi politici hanno catalizzato l’attenzione degli utenti del sito di microblogging. A dominare le Olimpiani brasiliane con Rio2016, seguite da Election2016, dedicato alle presidenziali americane, e PokemonGo. Fuori dal podio Euro2016, sui campionati di calcio del Vecchio Continente, che hanno visto la vittoria del Portogallo di Cristiano Ronaldo, e la cerimonia degli Oscar.

Al sesto posto spazio ancora agli eventi politici con i cinguettii a tema Brexit; poi BlackLivesMatter; e l’hashtag Trump che, occupa l’ottava piazza. Chiudono la top10 #RIP, utilizzato per le molti morti celebri che tra sportivi, attori e cantanti hanno scandito il 2016, e infine GameofThrones.

Tra le graduatorie stilate dal social anche una dedicata alle emoji che tra cuori, lacrime e risate, accompagnano in modo più massiccio i messaggi degli utenti. In vetta alla top 10 anche qui una conferma con la faccina con le lacrime agli occhi per le risate, già scelta come parola dell’anno del 2015 dall’Oxford Dictionary.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Nasce Gedi Watch, magazine digitale che racconta storie, personaggi e territori. E con lui al via le dirette web Gedi Watch Live

Nasce Gedi Watch, magazine digitale che racconta storie, personaggi e territori. E con lui al via le dirette web Gedi Watch Live

Pirateria online. Mediaset vince causa contro Dailymotion (Vivendi) e Veoh. Risarcimento milionario. “Tutelato il lavoro degli editori”

Pirateria online. Mediaset vince causa contro Dailymotion (Vivendi) e Veoh. Risarcimento milionario. “Tutelato il lavoro degli editori”

Lega Serie A, la spartizione politica che quasi faceva saltare l’operazione fondi. Le manovre di Lotito e l’attesa per Dal Pino. E via Rosellini..

Lega Serie A, la spartizione politica che quasi faceva saltare l’operazione fondi. Le manovre di Lotito e l’attesa per Dal Pino. E via Rosellini..