Anche il terremoto tra i guai dei dipendenti Sky di Roma: interrotta assemblea e videoconferenza con Zappia, tutti in strada

A rendere ancora più problematica la situazione dei dipendenti romani di Sky Italia ci si è messo il terremoto. Pochi minuti fa, infatti, mentre nella sede della via Salari, mentre  si svolgeva una tiratissima assemblea sul piano di riorganizzazione  in videoconferenza con l’ad Zappia,  sono state avvertite una serie di scosse di terremoto (con epicentro nel Centro Italia e magnitudo fino a 5,6) che ha spaventato tutti i presenti che si sono riversati fuori dalla sede.

La sede di Sky

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il chief digital officer Marco Formento lascia Condé Nast

Il chief digital officer Marco Formento lascia Condé Nast

Cina e (assenza di) liberta di stampa. Aumenta la stretta di Pechino sui giornalisti stranieri

Cina e (assenza di) liberta di stampa. Aumenta la stretta di Pechino sui giornalisti stranieri

Riapre il Mausoleo di Augusto, Rossi (Fondazione Tim): Orgogliosi per il recupero di un luogo importante dell’archeologia, impegnati 8 milioni

Riapre il Mausoleo di Augusto, Rossi (Fondazione Tim): Orgogliosi per il recupero di un luogo importante dell’archeologia, impegnati 8 milioni