Piena fiducia nell’operato della magistratura. Confindustria chiede che venga fatta chiarezza sul passato del ‘Sole 24 Ore’ e valuta le azioni necessarie a tutelare gli azionisti

Condividi

“Confindustria conferma piena fiducia alla magistratura nella sua azione, ribadisce la necessità che venga fatta la più ampia chiarezza sui fatti passati relativi al Sole 24 Ore” e nella sua qualità di azionista di maggioranza del Gruppo “valuterà tutte le azioni necessarie a tutela propria e degli altri azionisti”.

Lo riporta una nota di Viale dell’Astronomia a commento delle comunicazioni della Procura di Milano.

“Il Cda del Gruppo editoriale valuterà nella sua autonomia le azioni da prendere”, conclude la nota.