Pubblicità sulla stampa (Osservatorio Stampa Fcp, aprile 2017)

Il fatturato pubblicitario del mezzo stampa nel periodo Gennaio-Aprile 2017 ha registrato un calo del 10% sullo stesso periodo dell’anno scorso. Lo dicono i dati dell’Osservatorio Stampa Fcp (xls)

In particolare i quotidiani nel loro complesso registrano un andamento negativo sia a fatturato -11,0% che a spazio -3,2%.
Le singole tipologie segnano rispettivamente:
La tipologia Commerciale nazionale ha evidenziato -15,2% a fatturato e -11,8% a spazio.
La pubblicità Commerciale locale -5,1% a fatturato e -0,1% a spazio.
La tipologia Legale ha segnato -14,1% a fatturato e -11,7% a spazio.
La tipologia Finanziaria ha segnato -18,4% a fatturato e -14,5% a spazio
La tipologia Classified ha segnato -2,5% a fatturato e -2,1% a spazio.

I quotidiani nel loro complesso registrano un andamento negativo sia a fatturato -11,0%  che a spazio -3,2%.
I periodici segnano un calo sia a fatturato del -8,1% che a spazio del -4,6%.
I Settimanali registrano un andamento negativo sia a fatturato del -6,2% che a spazio del -4,2%.
I Mensili segnano un calo sia a fatturato -9,8% che a spazio -4,5%.
Le Altre Periodicità registrano -14,6% a fatturato e -9,9% a spazio.

– Leggi o scarica  i dati dell’Osservatorio Stampa Fcp di aprile 2017 (xls).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Corte Ue: Anche le autorità nazionali per la privacy possono fare causa a Facebook in caso di violazione della direttiva su protezione dati

Corte Ue: Anche le autorità nazionali per la privacy possono fare causa a Facebook in caso di violazione della direttiva su protezione dati

Covid-19, un hacker ha dichiarato di aver sottratto i dati vaccinali di 7 milioni di italiani

Covid-19, un hacker ha dichiarato di aver sottratto i dati vaccinali di 7 milioni di italiani

Tokyo 2020, altri 20mila vaccini per operatori e giornalisti per aumentare sicurezza ai Giochi contro il Covid

Tokyo 2020, altri 20mila vaccini per operatori e giornalisti per aumentare sicurezza ai Giochi contro il Covid