Un intervento di Assolombarda nell’aumento di capitale del Sole 24 Ore non è sul tavolo, dice il presidente Bonomi. Se ci verrà chiesto, valuteremo tutte le opzioni

“Ad oggi non è assolutamente sul tavolo” un intervento di Assolombarda nell’aumento di capitale del Sole 24Ore. Lo ribadisce il presidente dell’Associazione, Carlo Bonomi a margine del forum economico Italo-tedesco. “Rivolgendoci al presidente di Confindustria abbiamo detto che daremo tutto il sostegno affinché il Sole 24 Ore possa tornare ad avere quella efficienza di gestione e sia auspicabilmente un giornale che possa dare quell’informazione libera, democratica di cui ha bisogno il Paese in un momento in cui le fake news stanno dilagando”, ha aggiunto ancora.

Carlo Bonomi

“In questo noi abbiamo esplicitato chiaramente che il Sole 24 Ore non è di proprietà di Assolombarda ma di Confindustria, quindi c’è un cda del Sole che ha fatto un piano di risanamento, Confindustria farà aumento di capitale necessario, Assolombarda non è parte in causa di questo aumento di capitale sociale. Una volta che ci verrà mai richiesto – ma non credo che succederà – di valutare, valuteremo qualsiasi tipo di opzione”, ha concluso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Regione Emilia-Romagna stanzia quasi 1 milione di euro per start-up su progetti di multimediali, nuovi linguaggi comunicativi e radio web

Regione Emilia-Romagna stanzia quasi 1 milione di euro per start-up su progetti di multimediali, nuovi linguaggi comunicativi e radio web

Ronaldo allontana le bottiglie di Coca-Cola in conferenza stampa: bisogna bere acqua. E l’azienda perde 4 miliardi in Borsa

Ronaldo allontana le bottiglie di Coca-Cola in conferenza stampa: bisogna bere acqua. E l’azienda perde 4 miliardi in Borsa

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19