A Cristina Lucchini la condirezione moda di Vanity Fair; ad Alan Prada e Sara Maino la vicedirezione di Vogue

Nuovo assetto organizzativo per Vanity Fair e Vogue Italia. A partire da luglio Cristina Lucchini, direttore di Glamour, assume anche la condirezione moda di ‘Vanity Fair’, ruolo che ha già ricoperto per oltre 8 anni.

Nella foto, da sinistra: Alan Prada, Cristina Lucchini e Sara Maino

Sempre a partire da luglio Alan Prada, vicedirettore de ‘L’Uomo Vogue’, assume anche la vicedirezione di ‘Vogue’. A Sara Maino la vicedirezione di ‘Vogue’ con riferimento alle attività di progetti speciali moda e Vogue’s Talents.

Prada e Maino lavorano a Vogue da più di 10 anni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tar del Lazio ordina a Report di rivelare le sue fonti. Rai ricorre al Consiglio di Stato. Ranucci: sentenza grave, non sveleremo mai le fonti

Tar del Lazio ordina a Report di rivelare le sue fonti. Rai ricorre al Consiglio di Stato. Ranucci: sentenza grave, non sveleremo mai le fonti

La Rai riformata secondo la Lega

La Rai riformata secondo la Lega

TOP INFLUENCER ITALIA, BEST PERFORMING e TOP PAID POST. A maggio movimenti grazie ad Amici, Buffon e Turani. Ferragni gioca un altro campionato

TOP INFLUENCER ITALIA, BEST PERFORMING e TOP PAID POST. A maggio movimenti grazie ad Amici, Buffon e Turani. Ferragni gioca un altro campionato