A Cristina Lucchini la condirezione moda di Vanity Fair; ad Alan Prada e Sara Maino la vicedirezione di Vogue

Nuovo assetto organizzativo per Vanity Fair e Vogue Italia. A partire da luglio Cristina Lucchini, direttore di Glamour, assume anche la condirezione moda di ‘Vanity Fair’, ruolo che ha già ricoperto per oltre 8 anni.

Nella foto, da sinistra: Alan Prada, Cristina Lucchini e Sara Maino

Sempre a partire da luglio Alan Prada, vicedirettore de ‘L’Uomo Vogue’, assume anche la vicedirezione di ‘Vogue’. A Sara Maino la vicedirezione di ‘Vogue’ con riferimento alle attività di progetti speciali moda e Vogue’s Talents.

Prada e Maino lavorano a Vogue da più di 10 anni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE. In aprile cala l’audience dei siti di news tranne per quelli food

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE. In aprile cala l’audience dei siti di news tranne per quelli food

Editoria, in Lombardia negli ultimi 40 giorni 65 editrici hanno aperto trattative  per cassa integrazione e solidarietà

Editoria, in Lombardia negli ultimi 40 giorni 65 editrici hanno aperto trattative  per cassa integrazione e solidarietà

In Germania giornalisti contro medici. La ‘Bild’ attacca il famoso virorolo Christian Drosten. Ma esagera e ‘Spiegel’  lo difende

In Germania giornalisti contro medici. La ‘Bild’ attacca il famoso virorolo Christian Drosten. Ma esagera e ‘Spiegel’ lo difende