Le fondazioni di George Soros e dell’inventore di Ebay investono 500mila dollari in soluzioni programmate per scovare le fake news con il fact checking automatizzato

Full Fact, la charity britannica impegnata nella battaglia del fact checking, ha ricevuto 500milioni di dollari da Omidyar Network e Open Society Foundations per sviluppare entro il 2018 due programmi dedicati alla verifica delle news automatizzata. Live e Trends, questi i nomi dei due tool secondo Journalism.co.uk, hanno pertanto ricevuto l’appoggio, anche economico, da parte di due potentissime realtà: la prima, infatti, è stata fondata dall’inventore di Ebay, Pierre Omidyar, la seconda del magnate George Soros.

George Soros (Foto: Olycom)

Pierre Omidyar (Foto: Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il 90% degli italiani ascolta musica in streaming. Il 74% usa YouTube, poi Spotify (54%), Prime Music (34%), web radio (15%) e Apple Music (9%)

Il 90% degli italiani ascolta musica in streaming. Il 74% usa YouTube, poi Spotify (54%), Prime Music (34%), web radio (15%) e Apple Music (9%)

La Figc istituisce un tavolo tecnico per la crisi economica dei club e approva nuove norme anti-Superlega

La Figc istituisce un tavolo tecnico per la crisi economica dei club e approva nuove norme anti-Superlega

Livio Caputo direttore ad interim del Giornale

Livio Caputo direttore ad interim del Giornale