Il Cda della Fondazione Murialdi approva il bilancio 2016

Il Consiglio di amministrazione della Fondazione sul Giornalismo “Paolo Murialdi” ha approvato il bilancio consuntivo 2016 e il preventivo per il 2017. Le attività della Fondazione per l’anno in corso, spiega una nota, prevedono la pubblicazione della ricerca sui “Martiri di carta. Giornalisti in battaglia. I caduti della Grande Guerra” in due volumi, una mostra documentaria “L’Italia in prima pagina dal Risorgimento alla Repubblica” e l’organizzazione di un convegno d’intesa con la Sissco (Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea) sul tema “Storia e informazione. Il passato nella comunicazione giornalistica”.

La Fondazione Murialdi è stata costituita dai quattro organismi della categoria giornalistica (Fnsi, Cnog, Inpgi e Casagit) con lo scopo di raccogliere e mettere a disposizione degli studiosi e dei ricercatori tutta la documentazione sulla vita e sulla storia del giornalismo italiano.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Tv e relazioni sociali i pilatri del lockdown. Istat: televisione seguita dal 92% dei cittadini “indispensabile canale di aggiornamento”

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Rassegne stampa, il Tar conferma la decisione Agcom: non sono riproducibili gli articoli a riproduzione riservata

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti

Cinema, dal Mibact 120 milioni per il settore. Franceschini: servono nuovi investimenti