Nove utenti su dieci dei social network sono spinti a fare acquisti dopo aver visto certi contenuti. Soprattutto video (86%) e immagini (78%). Testi (44%), Gif (40%) e live streaming (40%) hanno meno potere (INFOGRAFICHE)

Nove utenti su dieci dei social network decidono di effettuare un acquisto influenzati da video e immagini sui social network. Lo si apprende da uno studio di Gen.video e Geometry Global, ripreso da Emarketer, condotto tra marzo e aprile su di un campione di mille acquirenti. Ad avere destato l’attenzione di advertiser e venditori sono soprattutto i video (che sono decisivi per l’acquisto nell’86%) e le immagini (78%). Testi (44%) Gif (40%) e live streaming (40%) hanno meno potere. Il social adv è un settore su cui soggetti come Amazon e Walmart sono in prima linea, secondo Emarketer.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP INFLUENCER ITALIANI più attivi sui social ad aprile. Dominano i Ferragnez, poi Vacchi in quarantena a Miami

TOP INFLUENCER ITALIANI più attivi sui social ad aprile. Dominano i Ferragnez, poi Vacchi in quarantena a Miami

Covid: conti stabili per i media (-0,5%). Mediobanca: bene big web, gdo e farmaceutico, crollano aerei, petroliferi e moda

Covid: conti stabili per i media (-0,5%). Mediobanca: bene big web, gdo e farmaceutico, crollano aerei, petroliferi e moda

Abbonati in crescita per la pay tv in Spagna. Dati Cnmc: a Mediaset e Atresmedia più dell’80% della pubblicità

Abbonati in crescita per la pay tv in Spagna. Dati Cnmc: a Mediaset e Atresmedia più dell’80% della pubblicità