In programma domani un’audizione in Commissione di Vigilanza per il dg Rai, Mario Orfeo. Tra i temi da affrontare, anche il contratto di Fabio Fazio

In programma per giovedì 13 luglio alle 14 l’audizione del direttore generale della Rai Mario Orfeo in commissione di Vigilanza. Tra i punti caldi da affrontare ci sarà molto probabilmente il contratto di Fabio Fazio – questione sulla quale il segretario della bicamerale Michele Anzaldi (Pd) ha presentato un’interrogazione per chiedere chiarimenti sui termini dell’intesa e in particolare sulla presenza di Magnolia, “la cui proprietà è in mano anche al colosso francese Vivendi, socio Mediaset al 28,8%” nella nuova società che realizzerà ‘Che tempo che fa’.

Mario Orfeo (foto Ansa)

Intanto il Cda di Viale Mazzini dovrebbe riunirsi il 20 e il 27 luglio, con un ordine del giorno ancora da definire. Sciolto il nodo del tetto ai compensi e presentati i palinsesti autunnali, sul tavolo, segnala Ansa, restano i dossier del nuovo contratto di servizio e del piano dell’informazione, destinati comunque ad impegnare il vertice dell’azienda anche dopo la pausa estiva.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

Franceschini (Mic): istituito il gruppo di lavoro per la legge sul libro

Franceschini (Mic): istituito il gruppo di lavoro per la legge sul libro

Rapporto Sviluppo Sostenibile 2021: Italia migliora poco e lentamente; per la prima volta dal 2015 tendenza negativa nel raggiungimento target

Rapporto Sviluppo Sostenibile 2021: Italia migliora poco e lentamente; per la prima volta dal 2015 tendenza negativa nel raggiungimento target