Analisi ascolti Tv 11 luglio: Marcuzzi perde pubblico ma non share, cala The Halcyon. Veltroni sorpassa Parenzo e Telese versione extralarge. Nottata ad Aldo, Giovanni e Giacomo

Ha vinto ancora Canale 5, sia in prima che in seconda serata. Nel cuore dell’estate la musica evento sponsorizzata continua a fare il pieno di ascolti. Ieri il secondo appuntamento con il ‘Wind Summer Festival’, con Alessia Marcuzzi alla conduzione e tutti i cantanti e le canzoni che impazzano sulle radio, ha prodotto quasi 2,8 milioni ed il 16,66% di share. Nell’arco di una settimana il concertone romano ha perso circa 300 mila spettatori, ma tutto è dipeso dal fisiologico calo della penetrazione del mezzo. Più marcata, invece, è stata la flessione della fiction inglese di Rai1, ‘The Halcyon’, atterrata a meno di 2 milioni e il 10,83% (meno 2 punti di share).

Sopra i conduttori del ‘Wind summer fest’; sotto ‘The Halcyon’

Dietro le ammiraglie niente di clamoroso da segnalare: su Italia1 il film fantasy ‘Apes- Il pianeta delle scimmie’ ha ottenuto 1,6 milioni di spettatori e il 9,2% di share, precedendo chiaramente il telefilm su Rai2 (‘MacGyver’ a 1,2 milioni e 6,4%) e il titolo vintage con Adriano Celentano su Rete4 (‘Grand Hotel Excelsior’ a 1,012 milioni e 5,8%).

Di qualche interesse anche quanto accaduto in coda alla graduatoria. E’ risalita di una posizione, avvicinandosi a quota un milione, la replica di Rai3 firmata Walter Veltroni. La puntata di ‘Gli occhi cambiano’, che coniugava il verbo ‘ridere’ recuperando dal magazzino spezzoni con Walter Chiari, Raimondo Vianello e Sandra Mondaini, Ugo Tognazzi, Alberto Sordi, Corrado, Carlo Verdone, Totò, Beppe Grillo, Eduardo De Filippo e Fiorello, ha ottenuto 914mila spettatori e il 4,71%, distanziando la versione extralarge di ‘In Onda’. Su La7, infatti, Luca Telese e David Parenzo, convocando Michele Emiliano, Luciano Fontana, Massimo Giannini, Vittorio Feltri, Pierfrancesco Pingitore, Alessia Morani, Massimo Mallegni, Massimiliano Fedriga, Pierluigi Battista e Michele Ainis, si sono fermati a 545mila spettatori e il 3,2%.

Walter Veltroni

In nottata, quando dopo mezzanotte si sono spente le luci del ‘Wind Music Award’, a tenere botta, superando il 10% di share sono stati Aldo, Giovanni & Giacomo con la spettacolo teatrale ‘Ammutta muddica’.

Il trio di Aldo, Giovanni e Giacomo in ‘Ammutta muddica’

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Kantar, Alexis Nasard nominato global ceo

Kantar, Alexis Nasard nominato global ceo

Marco Bardazzi lascia Eni. La comunicazione da novembre passa a Erika Mandraffino

Marco Bardazzi lascia Eni. La comunicazione da novembre passa a Erika Mandraffino

Barachini su Auditel-Censis: Rai deve valorizzare patrimonio culturale e identitario del Paese e contribuire a formare pensiero critico degli italiani

Barachini su Auditel-Censis: Rai deve valorizzare patrimonio culturale e identitario del Paese e contribuire a formare pensiero critico degli italiani