Fedele Confalonieri presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo: onorato, sarò il rappresentante di tutti i milanesi

Fedele Confalonieri è il nuovo presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo, l’ente per la valorizzazione, manutenzione e restauro della cattedrale milanese. Nel Cda che lo ha nominato, composto da 7 membri in carica per un triennio (due indicati dall’Ordinario diocesano al Prefetto e cinque di nomina del Ministero dell’Interno, sentito l’Arcivescovo), Simona Beretta; Gianantonio Borgonovo; Ferruccio Resta; Luigi Roth; Claudio Sala; Giorgio Squinzi e lo stesso Confalonieri.

 

Rivolgendo un sentito e caloroso ringraziamento a Monsignor Gianantonio Borgonovo, che ha guidato la Veneranda Fabbrica dal 10 dicembre 2014 fino ad oggi, i Consiglieri hanno formulato i migliori auguri per un proficuo lavoro al neo Presidente.

“Sono onorato di assumere la presidenza del Consiglio di Amministrazione della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano. Farò di tutto per essere me stesso e per rappresentare in questa presidenza tutti i milanesi, in collaborazione con gli altri membri del Consiglio di Amministrazione”: sono state le prime parole di Confalonieri.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Edicola, La strada giusta per il dopo. Gli editoriali del 2 giugno di Verdelli sul ‘Corriere’ e di Mauro su ‘Repubblica’

Edicola, La strada giusta per il dopo. Gli editoriali del 2 giugno di Verdelli sul ‘Corriere’ e di Mauro su ‘Repubblica’

Gazzetta dello Sport, l’assemblea approva la solidarietà con riduzione dell’orario del 15%

Gazzetta dello Sport, l’assemblea approva la solidarietà con riduzione dell’orario del 15%

<strong> 1 giugno </strong> Il giovane Montalbano doppia Dunkirk. Brignano batte Ranucci e Porro. Gruber fa 8 e mezzo

1 giugno Il giovane Montalbano doppia Dunkirk. Brignano batte Ranucci e Porro. Gruber fa 8 e mezzo