Nicola Cappellani digital & business transformation director di Starcom Italia

Nicola Cappellani arriva in Starcom assumendo il ruolo di digital & business transformation director, con il compito di accelerare la trasformazione digitale dell’agenzia.

In Starcom, spiega una nota, Cappellani assumerà la guida del reparto digital con l’incarico di disegnare e implementare strategie digitali integrate. Lavorerà con il suo team in collaborazione con le practice di Publicis Media: performics e data, technology & innovation per lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi, che spazieranno dal performance marketing al programmatic, a soluzioni tecnologiche basate sull’utilizzo sempre crescente dei dati e dei sistemi automatizzati.

“L’evoluzione del mercato impone una grande attenzione allo sviluppo tecnologico e alla crescita delle persone in agenzia”, ha dichiarato il ceo Vita Piccinini, “Starcom sta investendo in queste due aree, con l’obiettivo di evolvere la propria offerta a beneficio dei risultati di business dei propri clienti. Dopo il recente potenziamento dell’area strategica con l’ingresso di Giuseppe Barbetta, Nicola arriva per guidare la trasformazione digitale dell’agenzia, e con lui lavoreremo allo sviluppo di soluzioni innovative, data driven e customizzate sulle esigenze dei clienti”.

“Sono felice e orgoglioso di entrare a far parte di questo grande gruppo”, ha aggiunto Cappellani. “Mi unisco ad un team di professionisti ricco di competenze ed entusiasmo. Il processo di trasformazione digitale di Starcom vuole essere un elemento essenziale per aumentare ulteriormente il valore offerto ai clienti, e il mio obiettivo sarà quello di mettere al servizio dell’agenzia e dei suoi clienti l’esperienza maturata in tutti questi anni nel mercato digital.”

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Dal Tribunale di Madrid primo round legale a favore di Perez e Agnelli: no a veti di esclusione dei club che promuovono la Superlega

Dal Tribunale di Madrid primo round legale a favore di Perez e Agnelli: no a veti di esclusione dei club che promuovono la Superlega

Superlega. Uefa tratta con un fondo investimento UK per creare una Champions da 7 miliardi di euro

Superlega. Uefa tratta con un fondo investimento UK per creare una Champions da 7 miliardi di euro

Nella TOP 20 SQUADRE INTERNAZIONALI PIÙ SOCIAL, 11 sono nella Superlega. Sensemakers: corrispondenza tra attività social e capacità di monetizzazione

Nella TOP 20 SQUADRE INTERNAZIONALI PIÙ SOCIAL, 11 sono nella Superlega. Sensemakers: corrispondenza tra attività social e capacità di monetizzazione