Divorzio tra ‘Fatto’ e Michele Santoro. Sciolte le partecipazioni incrociate tra Società Editoriale il Fatto e Zerostudio’s. “Operazione funzionale al trasferimento interno al Fatto delle attività televisive”

La Società Editoriale il Fatto nell’Assemblea degli azionisti ha deliberato ieri l’operazione di permuta con la Zerostudio’s , società di Michele Santoro azionista per il 7% del Fatto Quotidiano e a sua volta partecipata al 46,48 % dalla  Società Editoriale il Fatto,  dando  mandato all’amministratore delegato Cinzia Monteverdi di chiudere in sede notarile e sempre in data odierna l’operazione che nella sostanza sancisce lo scioglimento delle partecipazioni incrociate tra le due società.

Cinzia Monteverdi e Michele Santoro

Cinzia Monteverdi e Michele Santoro

L’operazione – prosegue la nota – è funzionale al già avvenuto trasferimento del progetto televisivo all’interno della Società Editoriale Il Fatto. Michele Santoro, a seguito delle delibere assembleari sopradescritte, con spirito di amicizia e d’intesa reciproca, ha rassegnato le dimissioni dal Comitato dei garanti del Fatto Quotidiano.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Edicola, La strada giusta per il dopo. Gli editoriali del 2 giugno di Verdelli sul ‘Corriere’ e di Mauro su ‘Repubblica’

Edicola, La strada giusta per il dopo. Gli editoriali del 2 giugno di Verdelli sul ‘Corriere’ e di Mauro su ‘Repubblica’

Gazzetta dello Sport, l’assemblea approva la solidarietà con riduzione dell’orario del 15%

Gazzetta dello Sport, l’assemblea approva la solidarietà con riduzione dell’orario del 15%

<strong> 1 giugno </strong> Il giovane Montalbano doppia Dunkirk. Brignano batte Ranucci e Porro. Gruber fa 8 e mezzo

1 giugno Il giovane Montalbano doppia Dunkirk. Brignano batte Ranucci e Porro. Gruber fa 8 e mezzo