Trimestrale con ricavi pubblicitari in crescita del 47% per Facebook che conta più di 1,3 miliardi di utenti attivi ogni giorno. Il ceo Zuckerberg: video principale driver di crescita per i prossimi anni

Facebook ha 2,01 miliardi di ‘amici’ al mondo. E’ quanto emerge dalla trimestrale del social network. Il numero degli utenti attivi mensili e’ superiore alle attese degli analisti, che scommettevano su 1,98 miliardi. Gli utenti attivi giornalieri sono 1,32 miliardi, in crescita (+17%) “Abbiamo avuto un buon trimestre e una buona prima metà dell’anno. La nostra comunità conta due miliardi di persone” afferma l’amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg, spiegando che i video diventeranno il principale driver del business del gruppo nei prossimi due o tre anni, con le app di messaggistica che daranno dividendi nei prossimi cinque anni.

(I numeri degli utenti di Facebook e dei suoi servizi di messaggistica, ripresi dal sito Recode)

L’utile netto è cresciuto del 71% a 3,9 miliardi di dollari, ma con l’avvertimento che il numero di spot sulla ‘Sezione Notizie’ (principale fonte di ricavi per il gruppo) sta toccando la soglia massima.

I ricavi sono risultati pari a 9,32 miliardi di dollari, in crescita del 45% rispetto al trimestre corrispondente del 2016, superando il 43% stimato dagli analisti. I ricavi pubblicitari aumentano del 47%, con il mobile che rappresenta l’87% del totale delle revenue.

La crescita di Facebook (infografica dal sito Recode)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editoria, il sottosegretario Moles: nessuno deve essere lasciato indietro; spero di poter fare tutto ciò che è necessario fare

Editoria, il sottosegretario Moles: nessuno deve essere lasciato indietro; spero di poter fare tutto ciò che è necessario fare

L’editoria ha perso 600 milioni di euro. Fieg: in Recovery Plan serve progetto specifico per innovazione digitale

L’editoria ha perso 600 milioni di euro. Fieg: in Recovery Plan serve progetto specifico per innovazione digitale

Audioutdoor lancia il progetto ‘Pubblicità per la città’. Ogni euro investito sui mezzi in mobilità, metà va a beneficio diretto dei cittadini

Audioutdoor lancia il progetto ‘Pubblicità per la città’. Ogni euro investito sui mezzi in mobilità, metà va a beneficio diretto dei cittadini